Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, comunitasanmaurizio.it utilizza cookies, anche di terze parti.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra cookies policy Per saperne di piu'

Approvo

20-07-2018 Sr DARIA GABARDI STA PER RIPARTIRE

suor Daria Gabardi
 Cassano Magnago 20 luglio 2018

Sr DARIA GABARDI 1

Carissimi dei Gruppi Missionari, coetanee, amiche e tutti, parte di Comunità San Maurizio,

è sempre bello rientrare dalla Missione, ritrovarci e scambiarci esperienze di vita. Quante gioie ma anche quante sofferenze s’incontrano nella vita quotidiana; malattia, problemi famigliari, vuoti lasciati da persone care che non ci sono più, gli acciacchi e limiti causati dall’età che avanza e ci ricordano il ciclo della vita. Siamo in cammino verso l’alto. Gioie e dolori ci accompagnano verso l’incontro finale con Lui. Per tutto ringraziamo il Signore che ci sostiene e continuiamo ogni giorno con tanta fiducia.

Durante la mia presenza qui, sono stata invitata alla S. Messa del Giovedì 7 Giugno. E’ stato bello partecipare alla Messa e poi condividere un po’ l’esperienza di questi ultimi tre anni di Missione in Zambia.

 Mi trovo in una grossa periferia di Lusaka, Zambia, a Makeni Simson, ci sono persone, in maggioranza giovani e famiglie, provenienti da diversi Villaggi. La Periferia è un grande miscuglio di gente con tradizioni, lingue, religioni e comportamenti diversi.

 Io con le mie Consorelle di Comunità, sono coinvolta in qualche attività al centro educativo.

Con diversi programmi si è cercato di rispondere ai bisogni delle persone con programmi basati sulla formazione umana e spirituale per uno sviluppo integrale e dare la possibilità di farsi un futuro.

Ci sono corsi di Alfabetizzazione per donne che vogliono imparare a leggere e a scrivere nella lingua locale e in Inglese, C’è per giovani la possibilità di corsi per computer e una Biblioteca per studenti.

Nella periferia è difficile trovare spazio e silenzio e anche libri scolastici per studiare. La biblioteca offre quest’aiuto che è molto apprezzato. C’è pure un campo sportivo, per il gioco di calcio, palla a volo e canestro, dove i giovani trovano modo per ricrearsi con mezzi sani.

Organizziamo incontri di preghiera e formazione Spirituale con il Parroco della nostra parrocchia S.Monica.

 Per i bambini c’è una specie di doposcuola e aiuto a chi ancora non è in scuola. Siccome i bambini sono numerosi, non tutti trovano posto nelle scuole, nonostante il tempo di studio è di tre ore al giorno, ci sono così diversi turni. Alcuni non vanno a scuola perché non possono pagare la retta scolastica.

Al termine del periodo di scuola in maggioranza i bambini sono lasciati spesso soli, sulla strada, dove si possono incontrare tanti pericoli.

Lavoriamo pure in rete con associazioni come : “AFRICA CHIAMA” e “ARCHE’”, per problemi sociali, abusi, violenze e per bambini disabili. Abbiamo un programma di aiuto per la nutrizione di bambini e adulti in bisogno causa la malattia di AIDS e forme di Anemia. Seguiamo 15 studenti che frequentano le classi secondarie e che sponsorizziamo con la retta scolastica.

 I programmi d’insegnamento e cura dell’ambiente, sono portati avanti con personale locale che è stipendiato dal nostro centro.

Non occorre dire tanto per far capire che per fare bene tutto, abbiamo bisogno di tanto aiuto dalla provvidenza che si manifesta attraverso persone generose e sensibili a questi problemi e situazioni.

 Il 7 Luglio ho poi partecipato alla Cena di Amicizia, organizzata dal Gruppo missionario con i coscritti e tanti altri di vecchia, ma bella conoscenza. E’ stata una festa, il ritrovarci ed avere occasione di scambiarci saluti e goderci insieme. Abbiamo sperimentato l’anzianità gioiosa che per qualche ora ha forse fatto dimenticare problemi e sofferenze che sono in tutti i cuori.

 Con tanti bei ricordi ripartirò l’8 Agosto. Vorrei ringraziare i miei famigliari, Clementina e Antonio che mi hanno ospitato con tanto amore e premura, Don Gabriele e Don Andrea per gli incontri organizzati, Giulia Andrighetto che mi è stata molto vicina in questo tempo, coetanee e amiche/ci e tutte le persone che ho incontrato. Il Signore ci benedica e sostenga tutti fino al prossimo incontro. Ricordiamoci nella preghiera.

Con grande affetto e riconoscenza,

Sr. Daria Gabardi


IL CENTRO
Sr DARIA GABARDI 2

LA SALA COMPUTER
Sr DARIA GABERDI 3

ALFABETIZZAZIONE DONNE
Sr DARIA GABARDI 4

I BIMBI
Sr DARIA GABARDI 5

Sr DARIA GABARDI 6

IL CAMPO SPORTIVO
Sr DARIA GABARDI 7

L'INIZIO DELLA BIBLIOTECA
Sr DARIA GABARDI 8